Incontro al carcere di Parma


In visita ai detenuti della Casa Circondariale di Parma

Assieme a Marco Bosi, vicesindaco del Comune di Parma, Daniele Cassioli martedì 16 aprile incontra i detenuti della Casa Circondariale della città per portare la propria testimonianza di vita oltre la sconfitta.

Nel caso di Daniele la prima grande sconfitta è stata quella della cecità che, col tempo e con tanto “allenamento”, ha saputo trasformare in una risorsa. Come racconta nel suo libro Il vento contro sono state numerose le sconfitte, non solo sportive, che ha dovuto affrontare. Ma dopo ogni caduta c’è sempre la possibilità di rialzarsi, riuscendo addirittura a sfruttare il vento contro come trampolino di lancio.

Daniele si accosta a questa esperienza nuova per lui con il desiderio raccontare come non sia mai troppo tardi per ripartire.

 

Storia precedente Al Festival dei Giovani di Reggio Emilia
Questo è la storia più recente