Pastelli colorati

Dopo aver visto che cosa sono gli strumenti compensativi prendiamo in considerazione un’altra espressione che ha preso piede nella scuola negli ultimi anni: misure dispensative. Le misure dispensative sono delle strategie che permettono di raggiungere gli obiettivi ma in modalità differenti. Per chiarire il significato prendiamo spunto della vita quotidiana, se nel tornare a casa incontriamo …

0 79
Condividi
Strumenti compensativi: fotocopie ingrandite

Le fotocopie ingrandite sono degli strumenti che risultano utili ad alcuni studenti ipovedenti. A volte entrando nelle scuole si sentono frasi: “Si abbiamo già avuto un alunno ipovedente, ingrandiamo le fotocopie e potrà seguire il programma della classe.” NO! NO! ASSOLUTAMENTE NO! Alunni ipovedenti, alunni dislessici, alunni autisti, alunni e basta, è importante ricordarsi che …

0 120
Condividi
Balletto

Si sente spesso parlare di comunicazione non verbale e in un precedente articolo abbiamo parlato di come il parlato possa fornire molte più informazioni del semplice contenuto. In questo articolo riflettiamo sulla postura, quando il corpo parla. Il nostro corpo manda dei messaggi dei quali possiamo essere più o meno consapevoli e che spesso ci …

0 49
Condividi
Compiti

Lo svolgimento dei compiti a casa dovrebbe essere un’esercitazione di un apprendimento avvenuto a scuola oppure un’attività nuova con la quale lo studente deve mettersi alla prova, ma a volte si trasforma in una vera e propria tortura per l’intera famiglia. Per poter alleviare la fatica derivata dallo svolgimento dei compiti può essere utile occuparsi …

0 73
Condividi
Metodo di studio: gli schemi di spiegazione e studio

In questo articolo vorrei affrontare un tema che inizia a prendere piede nella vita di tutti intorno agli otto anni e poi in alcuni casi non ci lascia più, si tratta del metodo di studio e più nello specifico degli schemi. Innanzitutto spesso si sente parlare di mappe mentali e mappe concettuali, che sono degli …

0 142
Condividi
Strumenti compensativi: sì o no?

L’espressione “Strumenti compensativi” si è ampiamente diffusa negli ultimi anni nel mondo scolastico per indicare gli strumenti utili agli alunni per supportare il loro apprendimento. Tra insegnanti e corsi di formazione spesso si accendono dibattiti a fronte dell’interrogativo “Strumenti compensativi sì o no?”. Chi risponde di no giustifica la propria scelta affermando che dando agli …

0 54
Condividi
lavagnetta fai da te

Con l’ingresso alla scuola primaria i bambini incontrano la lavagna che a volte è quella tradizionale in ardesia e altre volte è la lavagna interattiva multimediale, meglio conosciuta come LIM. I bambini sono affascinati da questo strumento “della maestra” e ne vorrebbero una anche loro. La prima lavagna di cartone che ho creato è stata …

0 344
Condividi
Cosa ci vuole dire “il parlato”?

Ogni giorno ci capita di interagire con diverse persone e lo facciamo con naturalezza senza che ci appaia difficile. D’altra parte “il parlato” ci fornisce numerose informazioni: non è importante solo il cosa ci dice l’altra persona ma anche il come, il quando e il dove, tutti indizi che noi cogliamo in automatico ma sui …

0 55
Condividi
Imparare a contare con l’apprendimento cinestetico

Alcuni bambini imparano a contare con naturalezza, mentre altri devono essere accompagnati e per rendere questa attività più piacevole si possono utilizzare diverse strategie e quella di cui oggi vi voglio parlare utilizza l’apprendimento cinestetico. Imparare a contare è un’abilità che necessita del tempo per essere appresa e alcuni bambini l’acquisiscono prima di entrare nella …

0 154
Condividi
Sveglia

Lo svolgimento dei compiti a casa dovrebbe essere un’esercitazione di un apprendimento avvenuto a scuola oppure un’attività nuova con la quale lo studente deve mettersi alla prova, ma a volte si trasforma in una vera e propria tortura per l’intera famiglia. Per poter alleviare la fatica derivata dallo svolgimento dei compiti può essere utile occuparsi …

0 56
Condividi